L'Accreditamento per la Formazione in Sicilia

 

Come riportato dal sito ufficiale della Regione Siciliana – Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale – l’accreditamento è l'atto con cui l'Amministrazione regionale riconosce alle sedi operative di organismi pubblici o privati, in possesso di requisiti predeterminati, la possibilità di proporre e realizzare azioni di sviluppo delle risorse umane, mediante interventi di orientamento e/o formazione professionale, nel rispetto della programmazione regionale, delle leggi sulla parità e sulle pari opportunità, in un'ottica di qualità.

 

Sotto il profilo normativo, la Regione Siciliana ha aggiornato, con il Decreto Assessoriale 28/GAB del 23 Luglio 2013, le procedure per l'accreditamento degli organismi operanti nel territorio della Regione Siciliana rinnovando il sistema di accreditamento individuato a livello nazionale dal Decreto Ministeriale n.166 del 25 maggio 2001 "Disposizioni in materia di accreditamento dei soggetti attuatori nel sistema di formazione professionale".

 

Con l’entrata in vigore delle nuove disposizioni, previste a decorrere dal 60° giorno dalla pubblicazione del D.A. nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, verranno abrogate le precedenti disposizioni normative in materia di accreditamento (Decreto n. 1037 del 13 Aprile 2006 e Decreto n. 4905 del 22 Dicembre 2011).

 

Di seguito i link ai documenti di riferimento adottati dalla Regione Siciliana in materia di accreditamento per lo svolgimento di attività formative e orientative:


Condividi Consiglia ad un amico